pubblicato da il 5 Ottobre 2019 in Highlights, Rassegna stampa

Scherma Bernardi, l’attività agonistica riparte dal podio più alto del PalaSavena – estense.com – 4 ottobre 2019

Emilia Rossatti vince la prima prova regionale assoluti di spada

Nicola Bagatella, Andrea Martini, Federico Giatti, Andrea Agnella, Fabio Quartarone, Leonardo Giarola, Francesco Biagini, Davide Corsi

Dopo la pausa estiva riprende l’attività agonistica al PalaGeotech sede dell’Accademia di Scherma “G. Bernardi” di Via Stefano Trenti, 36 a Ferrara. Per la prima uscita stagionale il Maestro Massimo Jervolino e l’Istruttore Riccardo Schiavina hanno guidato gli atleti sulle pedane del PalaSavena di San Lazzaro di Savena (BO) dove si è svolta domenica 29 settembre la prima prova di qualificazione regionale assoluti di spada valida ai fini dell’individuazione degli atleti partecipanti alla prima prova nazionale che si svolgerà a Nocera Umbra (PG).

La competizione è stata diretta in maniera eccellente da Sofia Melega rappresentante della Bernardi nel Gruppo Schermistico Arbitrale Regionale.

Nella prova di spada femminile, con cinquanta spadiste in pedana, conquista il podio più alto Emilia Rossatti che dopo aver dominato il girone iniziale e i successivi assalti di eliminazione diretta vince in finale per 15-14 contro Alice Lambertini del Circolo della Scherma Imola.

Nella stessa gara Ilaria Manfredini si ferma alle soglie degli ottavi di finale conquistando un ottimo tredicesimo posto in classifica che le consente la qualificazione per la prova nazionale e Mariasole Giusti, al suo primo appuntamento agonistico dopo un periodo di inattività, ottiene un buon ventisettesimo posto.

Numerosi gli spadisti biancoblu che hanno preso parte alla prova di spada maschile: Andrea Agnella, Nicola Bagatella, Francesco Biagini, Davide Corsi, Federico Giatti, Leonardo Giarola, Andrea Martini e Fabio Quartarone, tutti combattivi come sempre.

All’interno della competizione il Comitato Regionale dell’Emilia Romagna ha organizzato la Festa Regionale della Scherma 2018/2019 nel corso della quale Zakiya Chraim è stata premiata per il titolo di Campionessa regionale della categoria giovanissime del Gran Premio Giovanissimi.

Nei prossimi giorni proseguirà in Sala d’Armi del PalaGeotech la preparazione tecnica e agonista del folto gruppo di atleti, anche quest’anno ampliato con l’arrivo di nuovi aspiranti schermidori, sotto lo sguardo vigile dei tecnici che con quotidiana professionalità impartiranno gli insegnamenti giusti per acquisire “tempo, velocità e misura” e affrontare al meglio la lunga stagione agonistica.

Lascia un commento